tr>
       
 
 
 



Dal 1 SETTEMBRE ore 21:30

Teatro il Cantiere
in collaborazione con Animalisti Italiani Onlus

"FOLLEMENTE INNAMORATO
DI UNA ANIMALISTA VEGANA"
 Di Daniela Granata (da una prima regia di Bindo Toscani)
Con Daniela Granata e
Vincenzo Sartini
 

 
     
 

   
 

TEATRO IL CANTIERE
Via Gustavo Modena 92 Trastevere (Ponte Garibaldi piazza G. Belli)
Dal 1 settembre 2017, ore 21,30
Prenotazione telefonica e info 3283059170 – 3279304427
Locale climatizzato, cocktail bar.

L'incasso sarà devoluto al rifugio Animal Mundi Onlus


Note dell’autore:

“Nessuna cosa vivente deve essere uccisa, non il più piccolo animale o insetto, perché ogni vita è sacra” Buddha

Quasi tutto ciò che è stato scritto sull’amore è vero.
Shakespeare ha detto: Il viaggio termina quando gli innamorati si incontrano. Che pensiero stupendo!
La maggioranza delle coppie non ha mai sperimentato nulla di vagamente simile a questo ... ma sicuramente a Shakespeare è accaduto.. non solo a lui...quindi amare.. un motivo per vivere? Si pensa all’amore più di quanto in realtà si dovrebbe!
E’ sempre stato Shakespeare a scrivere “l’amore è cieco” ecco questo sappiamo che è vero. Per alcuni inspiegabilmente l’amore svanisce, per altri semplicemente l’amore è perduto, comunque può anche essere trovato, magari solo per una notte oppure per l’eternità. Ma quando per incanto si incontrano una spietata animalista vegana e un famigerato onnivoro tutto può accadere....Un divertente viaggio nella coppia e nelle sue strane dinamiche.
Un vertiginoso susseguirsi di battute dal ritmo incalzante e di situazioni paradossali in un crescendo di comicità che sfiora l’assurdo.
Daniela Granata animalista da sempre, seriamente impegnata nelle battaglie in difesa di chi non ha voce, prima vegetariana poi vegana, e Vincenzo Sartini incallito onnivoro, sono gli interpreti di un atto unico brillante, ironico esilarante che parla di una storia d’amore e di passione per gli animali in primis e di una coppia al quanto stravagante, ma non solo, al centro della pièce anche abitudini contrastanti e aspirazioni opposte.
Che fare per impedire che il grande Amore porti la parola fine? Lui, diventerà vegano per amore di Flora?
p.s. le battute “a cazzo di cane”, sempre per rimanere nell’argomento, sono di Vincenzo Sartini, per il quale provo grande stima e “amore”!

Desidero dedicare a tutti gli animali, miei fratelli, questo piccolo spettacolo, scritto con tutto l’amore che sento per loro, felice di condividere la mia vita con queste meravigliose creature.

Un grazie di cuore all’Associazione Animalisti Italiani Onlus della quale sono volontaria, che combatte da venti anni contro tutti i soprusi, crudeltà, maltrattamenti di ogni genere perpetrati su chi non ha voce. In particolare a Walter Caporale, Carmine De Nuzzo, Riccardo Manca Amici e compagni di battaglie Animaliste.

“E’ una grande vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animali ai quali è stata violentemente tolta la vita”. Empedocle

“La compassione e l’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono”. Darwin r>
Daniela Granata

 
     
     

Teatro Il Cantiere
Via Gustavo Modena 92 Trastevere
Tel. 328 3059170